Our gardens

Europan 11 – Turku (Fin)
………………………………………………………..
Concorso Internazionale di Progettazione
……………………………………………………….
Honourable Mention
con
Alessandro Fea (capogruppo)

Rispondere alla domanda di aree residenziali integrando la dimensione collettiva e condivisa a quella privata in un contesto ad alta qualità ambientale: questo è il tentativo del progetto che mira a definire un possibile metodo di sviluppo urbano che invece di invadere e consumare spazio naturale, crea con esso una sinergia virtuosa, preservando le risorse del contesto, costruendo ambienti vivibili e confortevoli, offrendo agli abitanti spazi e condizioni molteplici entro cui muoversi e comportarsi liberamente. Unità abitative a patio (giardino privato interno) attorno ad uno spazio collettivo declinato in serra climatizzata, utilizzabile sia in estate che in inverno. Il disegno degli spazi di pertinenza limita al massimo gli ambiti dell’automobile agganciando i blocchi residenziali alla viabilità esistente